CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER ACQUISTI ON-LINE SUL SITO WWW.AUTODEMOLIZIONEPOLLINI.IT O A DISTANZA

VENDITORE: POLLINI LORENZO E FIGLI S.R.L

SEDE LEGALE: VIA GAVARDINA N. 30 – 25081 BEDIZZOLE (BS)

PARTITA IVA: 00696460989

ISCRIZIONE AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI BRESCIA N.: 00696460989

Indice

Le presenti condizioni generali di vendita sono regolate dal Codice del Consumo (D.Lgs. n. 206/2005), sezione II “I contratti a distanza”, qualora l’acquirente rivestisse la qualifica di privato/consumatore, e dalle norme del codice civile per i soggetti partita iva, nonchè dalle norme in materia di commercio elettronico (D.Lgs. n. 70/2003).

Contenuto dell’offerta on-line e caratteristiche del Cliente finale

Tutti i Clienti che effettuano e/o confermano un ordine di pezzi ricambio dal sito www.autodemolizionepollini.it stabiliscono un rapporto commerciale con la società Pollini Lorenzo e Figli Srl e si impegnano, pertanto, ad accettare la consegna del materiale ordinato on-line o comunque con i sistemi elettronici di conferma ordine, accettandone le condizioni di vendita.

Requisiti del cliente

Per effettuare ordini sul sito www.autodemolizionepollini.it i Clienti devono:

Prezzi

L’acquirente ritiene congruo il prezzo di vendita di tale ricambio usato, ritenendolo significativamente più basso rispetto al prezzo di mercato praticabile ad un pezzo analogo nuovo.

I prezzi indicati sul sito si intendono comprensivi di IVA, al netto delle spese di consegna che saranno evidenziate, a parte, al momento dell’ordine.

Ai prodotti si applicherà il prezzo indicato sul sito o comunque comunicato dal venditore al momento della ricezione dell’ordine del Cliente.

Modalità di pagamento

Il pagamento potrà essere effettuato on-line con carta di credito intestata al cliente, oppure tramite bonifico bancario e con le modalità indicate nel sito.

Contestualmente alla comunicazione della conferma d’ordine, l’importo corrispondente ai prodotti acquistati sarà addebitato al Cliente.

Ordine

L’acquirente dichiara di aver visionato, tramite fotografia, il ricambio oggetto della presente fornitura e di averlo trovato idoneo, per caratteristiche tecniche, all’uso al quale vuole destinarlo e che esso è corrispondente e/o compatibile con quanto richiesto.

Il contratto si intenderà concluso al momento della ricezione dell’ordine da parte di Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. Verificata la disponibilità del prodotto ordinato, Pollini Lorenzo e Figli s.r.l invierà al cliente la relativa conferma d’ordine.

È possibile che si verifichino occasionali indisponibilità dei prodotti offerti; in tal caso, Pollini Lorenzo e Figli s.r.l comunicherà tali circostanze al Cliente, indicandogli eventuali alternative o comunque fornirà un prodotto dalle stesse caratteristiche di quello scelto dal cliente.

Stato dell'ordine

I clienti possono ricevere informazioni sullo stato del proprio ordine inviando una mail all’indirizzo ricambi1@pollinisrl.it

Modifiche ordini

Desideriamo ricordare ai nostri clienti che una volta confermati, gli ordini di articoli già disponibili non potranno essere modificati.

Gli ordini effettuati separatamente saranno pure spediti separatamente.

Spedizione

La spedizione della merce verrà effettuata a spese del Cliente, tramite corriere Bartolini, presso l’indirizzo indicato nell’ordine on-line.

Nessuna responsabilità potrà essere imputata a Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. in caso di ritardo od altri inconvenienti nella consegna.

Il vettore provvederà ad effettuare due tentativi di recapito dei prodotti all’indirizzo indicato dal Cliente. Nel caso che i tentativi non andassero a buon fine e che il Cliente non provvedesse ad attivarsi per recuperare la spedizione presso il corriere, la merce verrà riconsegnata alla Pollini Lorenzo e Figli s.r.l., a spese del Cliente. Tali importi saranno dedotti dall’eventuale rimborso dovuto al Cliente da Pollini Lorenzo e Figli s.r.l.

Al momento dell’arrivo della merce, i Clienti dovranno ispezionare attentamente il pacco prima di apporre una firma a prova di avvenuta consegna della spedizione. Le confezioni di Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. sono accuratamente imballate in un collo di cartone sigillato con scotch. Se, per qualsiasi motivo, la confezione apparisse manomessa o se il nastro adesivo non risultasse intatto, i Clienti sono pregati di firmare l’avvenuta ricezione con riserva, oppure di rifiutare la consegna motivandone le ragioni. Una volta firmato il documento di consegna, il Cliente non potrà opporre alcuna contestazione circa le caratteristiche esteriori dei prodotti consegnati.

Il cliente si impegna a verificare la correttezza dei propri dati, anche di consegna, ed a comunicare subito a Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. eventuali correzioni o modifiche. Possibili aggravi di spese determinati da errore nei dati non segnalati tempestivamente, saranno a carico del Cliente. Se per qualsiasi motivo la spedizione non potesse essere consegnata con successo all’indirizzo fornito dal Cliente nel contratto commerciale, il pacco verrà restituito al mittente a spese del Cliente stesso. Tali importi saranno dedotti dall’eventuale rimborso dovuto al Cliente da Pollini Lorenzo e Figli s.r.l.

Garanzia sui ricambi

Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. sarà responsabile nei confronti dell’acquirente unicamente per effettivi vizi e/o difetti di conformità dei prodotti stessi, purché gli stessi siano esistenti al momento della consegna del bene. Considerando, infatti, che la presente vendita ha per oggetto prodotti usati, e che le condizioni vissute dell’oggetto hanno determinato il prezzo applicato di particolare favore rispetto ad analogo pezzo nuovo, la garanzia coprirà solo l’effettiva presenza, ab origine, di vizi e difetti che rendano inservibile il pezzo ma non coprirà inconvenienti successivamente verificatisi e derivanti dall’uso normale (considerando la normale vetustà) del prodotto stesso e dei suoi componenti od accessori. Né coprirà eventuali danneggiamenti dovuti a manipolazioni del ricambio, anche determinate da montaggio e smontaggio non effettuati a regola d’arte.

In ogni caso, trattandosi di bene usato, ancorché lo stesso sia revisionato (come turbine ed alternatori), la durata della garanzia viene concordemente ridotta, in riferimento a tutti i ricambi compravenduti, al termine massimo di dodici mesi dall’acquisto, anche ai sensi dell’art. 134, comma secondo, D.Lgs. n. 206/2005.

In caso di presenza di vizi e/o difetti, il cliente dovrà far pervenire la propria contestazione scritta entro e non oltre i termini di legge, come previsti dagli articoli 1495 e ss. codice civile e, solo qualora l’acquirente abbia la qualifica giuridica di “consumatore”, nei diversi termini stabiliti dal D.Lvo 6 settembre 2005, n. 206, cosiddetto Codice Tutela dei consumatori. I termini si intendono decorrenti dalla data di ricezione del pezzo.

Ai fini della tempestività della denuncia del vizio e/o difetto, la data di consegna equivale alla data di scoperta, in quanto, vista la natura del bene fornito, è onere e diligenza del cliente verificarne la funzionalità dal momento in cui il bene gli è stato consegnato.

In ogni caso, non vi sarà alcuna responsabilità della società Pollini Lorenzo e Figli Srl per malfunzionamento imputabile al non corretto montaggio e/o smontaggio del pezzo medesimo da parte del cliente o da terzi dallo stesso incaricati, anche a causa dell’utilizzo di componenti meccaniche vetuste e/o inidonee sulle quali esso verrà montato o con le quali verrà fatto interagire il pezzo compravenduto. Né vi sarà responsabilità del venditore in caso di mancata sostituzione/aggiunta di liquidi e/o lubrificanti e/o di ogni altro prodotto necessario per la manutenzione e il funzionamento da parte dell’acquirente, in quanto il ricambio viene fornito privo di liquidi e lubrificanti e la manutenzione e il corretto montaggio rimangono onere esclusivo del compratore. Inoltre, non vi sarà alcuna responsabilità del venditore in caso di uso inidoneo del ricambio fattone dall’acquirente o comunque in ogni caso in cui il malfunzionamento non sia direttamente imputabile alla società venditrice. La garanzia legale decadrà qualora verrà effettuato sul bene, da parte del compratore o di suoi incaricati, qualsiasi intervento idoneo a modificarne, in qualsiasi modo, lo stato di fatto ed anche in caso di mancata sostituzione di componenti accessori del pezzo di ricambio originale (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: la cinghia del motore). In tutti questi casi, il compratore dichiara di rinunciare a qualsiasi pretesa, anche in termini di restituzioni corrispettivo, sostituzioni, nonché risarcimento ed indennità.

Si specifica che, nel caso di vendita di un motore, la garanzia fornita coprirà esclusivamente le seguenti componentistiche: le valvole, l’albero motore, i pistoni e il monoblocco e testa completa.

Si specifica che, nel caso di vendita di una centralina, il cliente dichiara di essere stato puntualmente informato dalla società venditrice Pollini Lorenzo E Figli s.r.l. che il pezzo in questione è codificato e bloccato e che il cliente, reso edotto di tali circostanze, intende comunque acquistare il pezzo sotto la propria esclusiva responsabilità, accettando le predette condizioni e rinunciando, sin d'ora, a qualsiasi pretesa e/o garanzia nei confronti della Pollini Lorenzo E Figli s.r.l.

Inoltre, per poter rendere operativa la garanzia di legge, che verrà attivata solo successivamente alla verifica, da parte di Pollini Lorenzo e Figli s.r.l., del ricambio e delle circostanze del caso e ricorrendone i presupposti di legge, il ricambio dovrà essere restituito integro e rimontato in tutte le sue parti come fornito inizialmente (ad es. se un motore dovesse essere reso completamente smontato o parzialmente smontato, non sarà effettuata la sostituzione o saranno addebitati al cliente i costi di riassemblaggio).

Verificata quindi la contestazione del cliente, la sua fondatezza ed i presupposti di legge, la garanzia fornita consisterà esclusivamente nella sostituzione gratuita del ricambio con uno equivalente e se ciò non fosse possibile, nella restituzione del corrispettivo ricevuto per la vendita del ricambio.

Non verranno, in nessun caso, rimborsate le spese di imballaggio, di montaggio e smontaggio del ricambio, nonché di fermo auto, che rimangono ad esclusivo carico dell’acquirente.

Diritto di recesso (diritto riconosciuto solo in caso di consumatore ex D.Lgs. n. 206/2005)

Se per qualsiasi motivo il Cliente non fosse soddisfatto del proprio acquisto, gli articoli integri e non usati potranno essere richiesti in restituzione, entro 14 giorni dalla consegna della spedizione.

In tali casi, il Cliente dovrà inviare una richiesta di restituzione all’indirizzo ricambi1@pollinisrl.it tempestivamente e comunque entro 14 giorni dalla data della conclusione del contratto. Nella e-mail dovranno essere specificati i codici degli articoli che si intendono restituire e la compensazione desiderata: cambio con altro analogo pezzo di ricambio, oppure la richiesta di semplice rimborso del prezzo pagato per la merce ordinata e che si intende restituire. Una volta ricevuta la richiesta di reso Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. invierà al Cliente una conferma scritta.

In ogni caso di conferma scritta da parte di Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. alla restituzione, il Cliente dovrà provvedere entro i successivi 10 giorni alla restituzione della merce, a propria cura e spese.

Qualora, per qualsiasi motivo, vi provveda invece il venditore, rimane inteso che i costi rimarranno a carico del cliente e verranno allo stesso addebitati e che il venditore provvederà al ritiro mediante corriere Bartolini o comunque altro corriere di propria scelta. Il costo della spedizione di rientro del ricambio è indicativamente, salve diverse tariffe applicate dal corriere, di Euro 40,00 per un motore/cambio, se verrà utilizzata le lettere di vettura Bartolini; tale importo verrà detratto dal rimborso finale dovuto al Cliente o comunque allo stesso addebitato, unitamente alle nuove spese di spedizione, in caso di sostituzione con altro pezzo. In caso di restituzione del pezzo, il riaccredito sarà visibile sull’estratto conto della carta di credito e/o conto corrente del Cliente, oppure del circuito Paypal, dopo un minimo di 30 giorni dalla data di rimborso. Tale tempistica potrà variare in base al circuito bancario utilizzato.

Se il Cliente volesse provvedere personalmente, o tramite diverso corriere, alla restituzione del pezzo di ricambio, dovrà far pervenire la merce presso la sede Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. – Via Gavardina 30 – 25081 Bedizzole (BS) entro 10 giorni dall’avvenuta autorizzazione scritta inviata al Cliente da parte del reparto resi. In tutti i predetti casi, le spese di spedizione e di restituzione rimarranno a totale carico del Cliente.

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

Restituzione per contestazione merce difettosa

Privacy

Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. - con sede legale in Via Gavardina 30 – 25081 Bedizzole (BS) ideatore e promotore delle attività disponibili nel sito www.autodemolizionepollini.it, si riserva il diritto di utilizzare i dati personali, forniti volontariamente dagli utenti, nel rispetto delle vigenti normative (artt 13 e ss. D. Lgs. 196/2003).

Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. garantisce agli utenti che il trattamento dei dati personali sarà riservato ad utilizzi strettamente connessi e correlati alla prestazione dei propri servizi, alla facilitazione della gestione del sito e all’evasione degli ordini. I dati volontariamente forniti dagli utenti, non saranno in nessun caso comunicati o diffusi a terzi, se non nell’ambito delle attività di esecuzione contrattuale.

I dati personali saranno trattati da Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. mediante utilizzo di strumenti sia cartacei che elettronici, nel rispetto delle vigenti norme di sicurezza, per le finalità che saranno specificate di volta in volta.

Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. informa che gli utenti possono esercitare i diritti di cui all'articolo 7 D. Lgs. 196/2003, qui di seguito riportato nella sua parte essenziale. Gli utenti hanno il diritto di richiedere a Pollini Lorenzo e Figli s.r.l. le seguenti informazioni:

  1. la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano
  2. la chiara comunicazione dei dati e della loro provenienza
  3. il motivo e la finalità della loro esistenza e del loro utilizzo

La richiesta delle informazioni sopra elencate può essere rinnovata con un intervallo minimo di 90 giorni, fatta eccezione per quei casi ove sussista giusta causa: cancellazione o modifica di tali dati a causa di violazione della legge; cancellazione di quei dati che non sono utilizzabili per i motivi per i quali sono stati raccolti.

Foro delle controversie

Qualora il cliente non fosse un consumatore, le parti stabiliscono come foro esclusivamente competente il Tribunale di Brescia.

In caso di cliente consumatore, varranno le regole stabilite dal D.Lgs. n. 206/2005.